Vai a sottomenu e altri contenuti

Grottaferrata, la ricetta per rilanciare le attività produttive nel dopovirus

Numero: 108 Data: 14/04/2020 Categoria: Servizi

Il mondo delle attività produttive di Grottaferrata reagisce al coronavirus. Lo fa facendo cartello..

Un'unica grande squadra che, nel normale rispetto delle logiche di mercato e libera concorrenza mirata alla migliore qualità possibile, ha deciso con convinzione di puntare sul rilancio del marchio Grottaferrata.

Si tratta di uno degli obiettivi programmatici che l'Amministrazione comunale guidata da Luciano Andreotti aveva deciso di raggiungere sin dall'insediamento ma che l'emergenza sanitaria in corso ha trasformato in una necessità stringente per dare vita a una reale ripartenza del comparto produttivo cittadino.

E' nato così un tavolo permanente tra Amministrazione comunale e rappresentanti dei vari settori che vede impegnati in particolare: il sindaco Luciano Andreotti, l'assessore alle Attività Produttive, Gianluca Santilli, l'assessora al Bilancio, Simona Caricasulo, il delegato al Turismo, Alessandro Cocco e, come necessario raccordo in questa fase emergenziale, l'assessora alle Politiche Sociali, Tiziana Salmaso.

Gli attori in campo per il comparto produttivo sono: l'Associazione Commercianti, la neonata associazione di ristoratori che ha scelto di chiamarsi ''Gustati Grottaferrata'', le aziende vitivinicole e gli albergatori che puntano a fare da elemento connettore e trainante che unisca Grottaferrata anche ad altre realtà del territorio a sud della Capitale in una costituenda associazione che si chiamerà ''Ospitalità Castelli Romani'' e veda la città di San Nilo come elemento trainante nel settore turistico, ricettivo e enogastronomico che - prevedono gli addetti ai lavori - soprattutto nell'estate che ci attende vedrà gli italiani più propensi a praticare turismo di prossimità.

E' per questo che il progetto integrato messo in campo dagli albergatori di Grottaferrata nasce in stretta collaborazione con ristoratori e aziende vitivinicole e si chiamerà ''Grand Tour''.

Una missione con obiettivi molteplici: anzitutto quello di favorire la permanenza dei turisti per più notti in città, così da poter arricchire il pacchetto di offerte che prevedranno: percorsi culturali, visita delle prestigiose cantine di Grottaferrata e dei Castelli Romani, acquisti nelle botteghe del centro storico, pranzi e cene nei ristoranti della grande tradizione grottaferratese.

Elemento strategico anche nel pieno della resistenza cittadina al Covid-19 sono stati e sono gli esercenti di Grottaferrata che, in costante contatto con l'assessorato alle Politiche Sociali, stanno agevolando in tutti i modi possibili l'iniziativa solidale della Spesa Sospesa, le consegne a domicilio e la ricezione dei buoni spesa comunali.

''Siamo in costante contatto, con frequenti videoconferenze (si veda foto allegata ndr) che sono diventate appuntamento fisso due volte a settimana con l'assessore alle Attività Produttive, Gianluca Santilli e con l'assessora al Bilancio, Simona Caricasulo che stanno garantendo una vivacità e una capacità di reazione e collaborazione a problematiche e proposte del settore'' spiega il presidente dell'Associazione Commercianti, Angelo Mecozzi.

''In particolar modo si stanno mostrando attenti a tutte le questioni: da quelle generali che riguardano in particolar modo le scadenze dei tributi locali, a quelle particolari dei rapporti degli esercenti con le banche del territorio. Ci abbiamo tenuto, quindi, come associazione, a spiegare a tutti i commercianti l'attività in corso da parte della giunta comunale a sostegno del commercio, cercando insieme tutti i modi per favorire le attività commerciali cittadine''.

''Dal buio della dolorosa crisi che stiamo vivendo si stanno mettendo le basi per dare vita a un vero nuovo rinascimento della nostra città'' dichiara il sindaco Luciano Andreotti.

''Sono particolarmente grato alla task force di assessori che con umiltà e dedizione si sono messi davvero al servizio dei cittadini. Sono ammirato dal comportamento della quasi totalità dei consiglieri comunali capaci di mettere da parte le logiche dello scontro politico in nome di una solidarietà necessari a salvare la nostra comunità in questa fase di isolamento sociale'' prosegue.

''I rappresentanti delle attività produttive, da parte loro, meritano a loro volta un plauso sincero perché stanno utilizzando questa fase di sospensione genesi naturale di preoccupazioni e ansie nel grande stimolo che sar vitale per ripartire nel migliore dei modi.

''Il nuovo domani inizia mettendo insieme il lavoro di chi ha responsabilità di governo della città e quello del tessuto produttivo. Un domani di sacrificio ma che ci permetterà di procedere sulla strada dell'innovazione. Un domani possibile con l'impegno dell'Amministrazione a sostenere l'imprenditoria del territorio
nel rispetto degli strumenti giuridici ed economici di cui disponiamo''.

''Siamo una comunità forte - conclude il sindaco - e su questa forza si fondano le radici di una rinascita che sarà grande e speriamo anche migliore della stagione che ci siamo lasciati alle spalle''.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Sindaco
Referente: DANIELE PRIORI
Indirizzo: Piazzetta Eugenio Conti n.1 00046 - Grottaferrata (RM)
Telefono: -
Fax: -
Email: sindaco@comune.grottaferrata.roma.it
Email certificata: sindaco@pec.comune.grottaferrata.rm.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto