Vai a sottomenu e altri contenuti

Ambiente, 200 nuovi alberi in fase di piantumazione

Numero: 182 Data: 29/01/2021 Categoria: Sicurezza

E' in corso da qualche giorno sull'intero territorio comunale di Grottaferrata la piantumazione di duecento nuovi alberi.

Gli interventi, per un importo complessivo di 130mila euro, sono finalizzati primariamente al reimpianto di 136 esemplari di essenze arboree che andranno a sostituire altrettanti esemplari abbattuti a causa del grave rischio cedimento dovuto alle condizioni ormai precarie, tanto da comportare serio pericolo per persone e cose.

Gli altri 64 alberi saranno invece piantumati ex novo e destinati in particolare al Parco Squarciarelli, ai giardini della scuola Zampieri e S.Nilo.

Per le ripiantumazioni sono previsti anche correlati interventi di estirpazione o frantumazione, attraverso l'utilizzo di mezzi meccanici, delle ceppaie delle piante abbattute - limitatamente a quelle poste nelle formelle della viabilità urbana - raccolta e conferimento del materiale di risulta e la colmatura delle buche con terreno vegetale.

Le piante selezionate saranno caratterizzate da fusti della circonferenza di 18/20 cm appartenenti a esemplari di: Platanus acerifolia, Tilia cordata, Prunus cerasifera, Cedrus atlantica, Populus nigra italica, Magnolia grandiflora, Quercus pubescens, Acer negundo, Aesculus pseudoplatanus,

Il progetto e la relazione tecnica sono a cura del perito agrario, dottor Alessandro Alebardi.

La scelta delle essenze arboree da reimpiantare è stata effettuata in accordo con l'Ufficio tecnico comunale nel rispetto del criterio della conferma delle piante precedentemente presenti e, in subordine, della sostituzione con essenze meno invasive, soprattutto per quanto concerne le radici e con una piacevole fioritura primaverile.

Interventi sono già stati effettuati in via Kennedy, viale Conti di Tuscolo, via La Macchia, via Anagnina, via Roma, Giardino San Nilo, viale San Nilo, Parco Vandoeuvre, via Rosario Livatino.

Nel corso della settimana entrante si interverrà su viale San Bartolomeo, via Quattro Novembre, via Gramsci, Parco Traiano, via Dusmet, giardini della biblioteca comunale.

Nella settimana dall'8 al 12 febbraio prossimi ad essere interessate saranno: largo Passamonti, viale I Maggio.

Dal 15 al 17 le ripiantumazioni interesseranno: via della Costituente, Parco Squarciarelli e via delle Sorgenti, dal 18 al 25 febbraio: viale Vittorio Veneto, scarpata via S. Michel, viale XXIV Maggio.

L'ultima sessione, dal prossimo 26 febbraio al 10 marzo, riguarderà gli esterni dei plessi scolastici: Zampieri, Falcone, San Nilo e Croce.

''Si tratta di un'operazione fortemente voluta e programmata con dovizia dall'Amministrazione comunale'' spiega il sindaco Luciano Andreotti. ''Il lavoro fatto nel corso di due anni: dallo studio alla progettazione, dallo stanziamento dei fondi necessari all'approdo attuale, ovvero la piantumazione dei nuovi alberi, garantirà un volto nuovo alla città: più sicuro, più bello e meno invasivo per quel che riguarderà manto stradale e marciapiedi. Ringrazio il perito agrario, l'ufficio tecnico comunale e la ditta che stanno collaborando a questo passaggio significativo nella storia di questa stagione amministrativa per Grottaferrata'' conclude il sindaco.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Sindaco
Referente: DANIELE PRIORI
Indirizzo: Piazzetta Eugenio Conti n.1 00046 - Grottaferrata (RM)
Telefono: -
Fax: -
Email: sindaco@comune.grottaferrata.roma.it
Email certificata: sindaco@pec.comune.grottaferrata.rm.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto